Cosa succede quando le articolazioni si ammalano?

19 ottobre 2017

Cartilagine, collagene, e... i condrociti! Facciamo un po' di amicizia con i nomi e i meccanismi del nostro organismo

Cosa succede quando le articolazioni si ammalano? - Lo sapevi che? - FISH FACTOR ®
Le articolazioni sane hanno la funzione di ammortizzare i movimenti riducendo l'impatto sulle ossa e aiutando a regolare la "frizione" esercitata. Permettono di muoversi in modo regolare, morbido e indolore. Ma cosa succede quando le articolazioni si ammalano e non funzionano a dovere? Le malattie delle articolazioni come artrosi o artrite sono più comuni di quanto si pensi e avvengono quando il processo di rigenerazione della cartilagine non funziona a dovere.
 
Questo cuscinetto su cui carichiamo il peso funziona come una spugna. Quando esercitiamo una pressione, la cartilagine spreme il liquido sinoviale dentro la capsula sinoviale. Quando allentiamo "lo stress" la cartilagine riassorbe il liquido. Questo flusso continuo lubrifica e mantiene in salute le nostre articolazioni. La cartilagine, come gran parte dei tessuti connettivi dell'organismo, si rinnova ciclicamente. Viene, in parole povere, distrutta e ricostruita man mano che viviamo. Quando però questo meccanismo si inceppa, la cartilagine si distrugge più velocemente di quanto l'organismo riesca a reggere e quindi non si rigenera più come prima. In questo caso si parla di artrosi.
 
L'organismo utilizza quattro "ingredienti" di base per comporre la cartilagine: grandi quantità di acqua, che compone fino all'80% della cartilagine; una proteina chiamata collagene; i proteoglicani che danno l'elasticità; e delle cellule speciali con un nome impossibile da ricordare, i condrociti. Questi ultimi sono in grado di ricreare il collagene e i proteoglicani, e di distruggere tutto quello che non serve più.
 
Non si sa bene a che punto questo meccanismo si inceppi. Fino a poco tempo fa si incolpava solo l'invecchiamento, ma ora sappiamo che stress ripetuti, lesioni traumatiche alla cartilagine e altre cause simili sono, ad esempio, alla base dell'artrosi secondaria che colpisce spesso gli atleti. 
 
La buona notizia è che tutto questo si può prevenire... camminando! Passeggiare aiuta l'organismo a far sì che si mantenga inalterato il meccanismo di produzione della cartilagine. Il movimento agevola la produzione di tutti gli elementi che fanno bene al nostro corpo, articolazioni per prime. L'acqua, le proteine, il collagene, i minerali, e i fitonutrienti, possono essere integrati e agevolare così sia la prevenzione che il sollievo dal dolore e dalle rigidità dell'artrosi
 
Inoltre possiamo rivitalizzare le articolazioni nel movimento e nella tenuta anche con l'integrazione tutta naturale di Fish Factor Articolazioni. La vitamina C contenuta nelle perle di Fish Factor Articolazioni contribuisce alla normale formazione del collagene, la più importante proteina strutturale per l'organismo dei vertebrati, fondamentale per la funzionalità di ossa e cartilagini. Con zero effetti collaterali per stomaco e fegato!

Richiedi Informazioni

Compila il seguente modulo e verrai contattato dal nostro personale che sarà lieto di comunicarti tutte le informazioni.

Accetto Trattamento dei dati - Art. 13. del Codice Privacy